lunedì 23 gennaio 2012

Concorso DS: questioni di trasvolate italiche

Riporto uno stralcio dell'articolo dell'amico Polibio, pubblicato oggi sulle pagine di AetnaNet, dal titolo " Rischia di essere annullata, per violazione di legge, la rinnovazione del concorso del 2004 disposta dalla legge 202/2010 e dal decreto ministeriale 2 ".
Polibio dice " La “legge Siragusa”, scaturita dall’accoppiata di proposte di legge Pd e Mpa, con la piena condivisione del Pdl e con la sceneggiata della Lega nord che presenta emendamenti contro tutti gli articolo della proposta di legge “Siragusa” (ma la legge viene definitivamente approvata), e poi l’accoppiata parlamentare Pd e Lega nord (Alessandra Siragusa e Paola Goisis) si ritrovano insieme in una proposta di legge (presentata il 2 dicembre 2010, dopo l’approvazione definitiva della legge e il giorno anteriore a quello della promulgazione della legge 202 del 3 dicembre 2010) per annullare le sentenze della Giustizia amministrativa. Ma sembra che su un nuovo impegno della parlamentare del Pd Alessandra Siragusa, volto a risuscitare annullamenti da parte della magistratura amministrativa, non si potrebbe contare.
Insegnante di scuola secondaria superiore presso il liceo scientifico “Galileo Galilei” di Palermo, deputato di Palermo, l’on. Alessandra Siragusa ha partecipato al concorso “fantasma” per il reclutamento dei dirigenti scolastici su posti “fantasma”, avendo presentato la domanda in Lombardia, a Milano, regione dove i posti messi a concorso sembra che non siano “fantasmi” come invece lo sono in Sicilia. Ha superato, non è noto con quale punteggio, la prova preselettiva e pertanto è stata ammessa alle prove scritte del concorso.
In sostanza, una trasvolata italica dal sud al nord, dalla Sicilia alla Lombardia, quella della professoressa Alessandra Siragusa, che fa il paio con la trasvolata, anch’essa italica, ma dal nord al sud, da Brescia a Reggio Calabria, dell’allora dottoressa Mariastella Gelmini per sostenere l’esame per l’abilitazione alla professione di avvocato
."