lunedì 23 aprile 2012

Concorso DS: in Calabria come nelle Marche



Oggi, 23 aprile 2012,  alcuni docenti non idonei alle prove scritte si sono recati all' USR Calabria a Catanzaro, con la richiesta di accesso informale agli atti concorsuali. La risposta dell'USR è stata quella che la commissione non aveva ancora messo a disposizione dell'ufficio regionale  gli atti.



 I docenti, quindi,  hanno chiesto, come aveva consigliato loro il legale, di avere una dichiarazione scritta del  diniego. La dichiarazione scritta fortunatamente  è stata rilasciata, in caso contrario si sarebbe scatenato il putiferio, con richiesta d'intervento di polizia, ecc. così come è accaduto ad Ancona.
Continuano a verificarsi episodi poco piacevoli sulla richiesta di accesso agli atti concorsuali, con tutte le difficoltà che ne derivano, per come avevo previsto in un mio articolo per Tecnica della Scuola "
http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=36096&action=view "
Ed il concorso per DS continua.

Aldo Domenico Ficara