sabato 21 luglio 2012

PENSIERO DEL MATTINO:IL CONTAGIO!

Sembrano 10 anni fa e invece sono solo due settimane fa che Monti annunciava "l'uno-due alla Germania", della serie noi sì della Bocconi che capiamo qualcosa altro che Soros.
Dopo due settimane siamo al "contro ordine compagni", la colpa è delle elezioni e di Grillo, del CONTAGIO, e comunque niente manovrina o patrimoniale perchè, come è noto (a chi?) non serve, ci sarebbe da chiedere a Monti come mai quando era nel board del Goldman Sachs non si è accorto della crisi americana della Leman Brother? Chissà se Draghi farà le vacanze in America?.....ok, ok vogliamo l'Europa dei popoli e della pace, e mentre diciamo questo vediamo blindati in piazza che sparano contro inermi cittadini...mah c'è qualcosa che non va nella Comunicazione mi pare.

Riassumendo:
a) taglio alle pensioni e aumento età pensionabile, donne comprese nel pubblico impiego ecc., e tutto si risolverà..risultato, pensioni erogate a 67 anni con rata da fame e buco contributivo da 6 mld di euro;
b)Manovra per il lavoro per i giovani, facilitiamo il licenziamento degli anziani, così aumenteranno finalmente gli investimenti dall'estero...risultato impennata della disoccupazione, aumentano i licenziamenti e non si crea un solo posto di lavoro...nemmeno per i vecchi esodati;
c) decine e  decine di miliardi di euro gratis alle banche, per evitare il loro fallimento,...risultato le banche italiane degradate a quasi spazzatura (del resto in pancia hanno schifezze, derivate e non, e ovviamente garanzie immobiliari dell'unico mercato mondiale dove non c'è "la bolla immobiliare", almeno così dicono i riciclatori);
d) taglio delle retribuzioni di anzianità, blocco permanente dei contratti, qualche pensierino sulle tredicesime....siamo alla solita “medicina amara” che ci fa vedere "la luce in fondo al tunnel" (ma temo ha ragione Grillo quando dice che è la luce dell'intercity che ci sta venendo addosso!);
e) Giavazzi, commissario straordinario alla spending review, per ora non sa ancora quanti sono e come sono gli aiuti statali alle imprese italiane (immaginiamo siano tantissimi)...dai siamo stati fortunati, in fondo potevano nominare  Montezemolo a cercare di scoprire se lo Stato finanzia il sistema delle imprese e di quanto lo finanzia;
Potrei continuare sulle pensioni d'oro, sui privilegi di casta,l'evasione fiscale,la corruzione ecc. ecc., ma mi fermo qui e concludo: forse l'unico CONTAGIO che ci manca veramente è quello di chi deve amministrare la cosa pubblica con Onestà, secondo la Legge e con Equità. Che ne dite di iniziare anche dalle cose piccole come IL CONCORSO DS?...chissà che lo spread non scenda davvero, si potrebbe provare poi se non funziona, si ritorna al solito modus operandi.

P.S.
Propongo di fare una raccolta firme per mantenere il PM Ingroia in Italia e mandare qualcun altro in Nicaragua come consulente ONU. 
 Giancarlo Memmo