domenica 1 luglio 2012

Ricorsi concorso DS e calendario Maya



Il 21 dicembre 2012 è la data del calendario gregoriano nella quale secondo alcune aspettative e profezie si dovrebbe verificare un evento, di natura imprecisata e di proporzioni planetarie, capace di produrre una significativa discontinuità storica con il passato: una qualche radicale trasformazione dell'umanità in senso spirituale oppure la fine del mondo.



L'evento atteso viene collegato temporalmente alla fine di uno dei cicli (b'ak'tun) del calendario maya. Nessuna di queste profezie ha alcun fondamento scientifico e sono state più volte smentite dalla comunità geofisica e astronomica. Anche la maggioranza degli studiosi della storia dei Maya confuta queste affermazioni. Ventinove  giorni prima c’è un’altra data,  attesa da molti concorrenti dell’ultimo concorso Ds, l’entrata nel merito da parte del TAR del Lazio a proposito degli  errori docimologici della prova preselettiva del passato 12 ottobre 2011. Questa data non porterà la fine del mondo, ma potrebbe portare la fine di un altro piccolo mondo, quello  del concorso per dirigenti scolastici, giunto ormai alle fasi finali in molte regioni. Come non esiste alcun fondamento scientifico nella storia dei Maya, non esiste alcun fondamento normativo che conforti la storia dell’annullamento del concorso DS. Con molta  probabilità, dopo il 22 novembre,  i vincitori del concorso rimarranno nelle loro cattedre di presidenza, così come dopo il 21 dicembre la vita sulla terra continuerà con tutti i suoi problemi, imbrogli e misfatti, compresi quelli del già menzionato  concorso.

Aldo Domenico Ficara