giovedì 21 febbraio 2013

Grillo, Barack Obama e il WI.FI gratuito



Beppe Grillo durante il comizio di Milano di qualche giorno fa  ha detto che Barack Obama ha regalato internet a tutti gli americani via Wi-Fi. A tal proposito  c’è un  piccolo dettaglio da sottolineare per comprendere meglio il messaggio sull’utilizzo gratuito della rete internet in America. Quando il leader del Movimento 5 Stelle ha inserito nel dibattito Telecom e la velocità di upload e download  ha   citato  la presunta dichiarazione di Barack Obama in cui il presidente degli Stati Uniti avrebbe inneggiato al “wi-fi gratuito in tutta la nazione“. L’errore di quel “free” risale alla incomprensione di un cronista del Washington Post perché il team di Obama ha sì parlato di “free” ma intendendo “aperto” non “gratis” ovvero: saranno liberate delle frequenze e messe in vendita al miglioro offerente ma nessuno ha parlato di internet regalato. Piccoli errori mediatici che non sono nulla rispetto agli inganni politici che molti cittadini italiani hanno dovuto subire partendo dalla scuola pubblica  per arrivare alla sanità.