lunedì 11 febbraio 2013

Vuoto di potere

Il Papa si dimette per  il bene della chiesa. Papa Benedetto XVI dice: “Dopo aver ripetutamente esaminato la mia coscienza davanti a Dio sono pervenuto alla certezza che le mie forze, per l'età avanzata, non sono più adatte per esercitare in modo adeguato il ministero petrino “
Ma tra non molto a  Roma  cambieranno oltre al  Papa:

Il Presidente della Repubblica
Il Presidente del Consiglio
Il Presidente della Camera
Il Presidente del Senato
Il Presidente della Regione
Il Presidente della Provincia
Il Sindaco

E soprattutto l’allenatore della Roma calcio