martedì 27 agosto 2013

DL D’Alia: si attendevano nuove sulle presidenze lombarde ma sono arrivati 1000 posti per i vigili del fuoco


Vigili del fuoco: 1000 unità in più

Al fine di garantire il potenziamento e la piena operatività del corpo nazionale dei Vigili del fuoco viene incrementata di 1.000 unità la dotazione organica oggi composta da 17.193 unità. È inoltre garantita la prosecuzione delle procedure di copertura del turn-over nel triennio considerato mediante ulteriore proroga al 31 dicembre 2015 della vigenza di entrambe le graduatorie oggetto delle disposizioni approvate dal 1° gennaio 2008.

 Presidenze Lombardia

Nessun riferimento alla soluzione del problema ma incarichi annuali per i posti di  presidenza vacanti in Lombardia. Per comprendere meglio l’amarezza di chi attendeva un riscontro dal DL d’Alia si riportano alcuni post da Mininterno:

 

Da: Niente di niente
26/08/2013 23.23.23
Anche stavolta le ansie, le attese e le trepidazioni di molti che hanno sputato il sangue e si sono illusi sono naufragati di fronte al DL del ministro D'Alia che non prevede nulla.
Era l'ultima carta da giocare. Resta soltanto l'amarezza per averci creduto di nuovo e per avere di nuovo subito una mazzata sulla testa. Chiaro e laconico il comunicato della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

http://www.governo.it/Governo/ConsiglioMinistri/dettaglio.asp?d=72655

Ma perché illuderci, farci sperare se poi arrivano come al solito le mazzate. Per me il concorso finisce qui. L'esperienza è stata disgustosa e tremenda. Ho avuto dispiaceri grandi nella mia vita, ma questa del concorso resta l'esperienza più squallida che abbia vissuto.
Esco di scena da questa vicenda. Auguro buona fortuna a chi vuole proseguire con i suoi sogni.

 

Da: Niente di niente
26/08/2013 23.41.50
Meglio così, dai, se no si sarebbe scatenata una guerra tra di voi. A questo punto speriamo che il concorso naufraghi del tutto, dai...

 

Da: @Niente di niente
26/08/2013 23.46.28
Anche se siamo stati illusi e delusi, dobbiamo combattere per vincere un sistema di corruttele che si serve dei ricorsi come soluzione finale alle proprie incapacità. I ricorrenti? Semplicemente dovrebbero evaporare dalla faccia della terra.
i

 

Da: @Niente di niente
26/08/2013 23.51.14
Avete perso sempre. Vi siete sempre illusi di cose impossibili e avete perso sempre. Noi ve lo avevamo detto sempre. Ma voi anziché ascoltare noi avete ascoltato ....!!!
Vi avevano detto che avreste avuto la sospensiva il 28 agosto.
Vi avevano detto che avreste vinto il 4 giugno.
Vi avevano detto che avreste avuto gli incarichi di presidenza.

Adesso qualcuno vi dice che non faranno l'orale quanti superano gli scritti? Prenderete ancora una bella mazzata

 

 

Da: x@@Niente di niente
27/08/2013 0.32.20
Si avete vissuto un'esperienza orrenda. Ma perché non vi confrontate con gli altri? Perché non deponete l'elmetto e non la smettete di fare la guerra? Avevate davvero molte certezze che oggi non avete più.
Non vi converrebbe allora aprirvi agli altri e confrontarvi?
In questa fase la dirigenza non ci può essere per voi. Ci sono 2 sentenze che nessuno può più cancellare ormai.
Però sul percorso da fare confrontatevi, apritevi.
Chi vi racconta che da una parte ci sono tutte le onestà del mondo e dall'altra tutte le corruttele, vi racconta il falso. Vi usa. E soprattutto vi prepara per altre sconfitte.
Tutti gli avvocati, anche quelli non coinvolti nel concorso, ridono a crepapelle quando sentono della vostra speranza di non fare l'orale (qualora supererete gli scritti).
Ma perché non vi aprite? Perché non chiedete a qualche amico avvocato come è la vostra posizione in merito all'orale?
Apritevi, confrontatevi o perderete davvero tutto. Ma tutto tutto tutto.
Questo è il mio parere. Poi fate quello che credete.