sabato 4 gennaio 2014

Governo Letta, Fassina presenta le dimissioni irrevocabili

dalla Repubblica.it

ll viceministro dell'Economia Stefano Fassina ha presentato al premier Enrico Letta le proprie "dimissioni irrevocabili". E ha motivato così la sua decisone di abbandonare il governo: "Le parole del segretario Renzi su di me confermano la valutazione politica che ho proposto in questi giorni: la delegazione del Pd al governo va resa coerente con il risultato congressuale. Non c'è nulla di personale.  questione politica.  Un dovere lasciare per chi, come me, ha sostenuto un'altra posizione". "Responsabilità di Renzi, che ha ricevuto un così largo mandato - ha aggiunto Fassina - proporre uomini e donne sulla sua linea".
Proprio oggi il segretario del Pd Matteo Renzi ha interrotto la domanda di un giornalista dicendo: Fassina "chi?". Al cronista che gli stava chiedendo: "So che è allergico al termine rimpasto, ma Fassina...". Renzi lo ha guardato sorridendo ribattendo "Chi?".

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.