sabato 25 gennaio 2014

Informazione scolastica sulle ferie non godute dei precari: precisazioni dal basso

Segnaliamo un interessante articolo dal sito web Professionisti Scuola Network, che puntualizza un argomento (ferie non godute dei precari  ) trattato in modo poco appropriato da portali di informazione scolastica di primaria visibilità, costretti a eliminare i post da loro precedentemente pubblicati.
 
di Ciro Agizza
 
 
Viste le varie segnalazioni giunte in redazione, ci teniamo a precisare che nulla è cambiato in merito alla questione delle ferie non godute dei precari. Chi vanta di aver ricevuto dei pagamenti sono sempre nella misura data dai giorni maturati detratti quelli di sospensione delle lezioni comprese nel contratto.
 
Da parte del Miur e Mef non si è avuto nessun dietro front o concessione, anzi ribadiamo che il sistema applicato doveva essere utilizzato dal 1 settembre 2013 ovvero per l'anno scolastico 2013/14 e non già dal 1 gennaio 2013 come sostenuto dal MEF nella nota n.72696 del 4 settembre 2013 che ha reso retroattiva la norma anche in caso di contratti scaduti o terminati
Il mancato pagamento delle ferie non godute per l'a.s. 2012-2013 (periodo precedente alla data del 1/9/2013) si configura, quindi come un’ulteriore beffa, che si sta perpetrando sulla pelle dei lavoratori precari della scuola, l’ennesimo schiaffo per una categoria che negli ultimi anni ha subito, più di molte altre, restrizioni e tagli e che sempre con maggiore evidenza è considerata dal proprio “datore di lavoro”, lo Stato, priva di dignità e indegna di considerazione.
Quindi per l'ennesima volta dovranno essere i Tribunali a riconoscere un diritto dei precari, che ultimamente sono bistrattati in tutti i modi, basti vedere l'alone di mistero che circonda anche la ripartizione per le  immissioni in ruolo sul sostegno.
 
http://www.professionistiscuola.it/contratto/853-ferie-nulla-e-cambiato.html





PS:

La redazione di RTS vuole evidenziare il comportamento di altri siti di informazione scolastica che non hanno eliminato la notizia sulla  questione delle ferie non godute dei precari,tra questi InformazioneScuola.it ( http://informazionescuola.it/2014/01/24/finalmente-pagate-le-ferie-ai-precari/ )

CI SCUSIAMO CON I NOSTRI LETTORI, ANCHE NOI – COME ALTRI SITI DI INFORMAZIONE SCOLASTICA – SIAMO STATI TRATTI IN INGANNO DA UNA COMUNICAZIONE DI NOIPA INTERPRETATA MALE.
LA SPERANZA DEL PAGAMENTO DELLE FERIE CI HA FATTI GIOIRE SENZA ANDARE FONDO ALLA NOTIZIA, UNA LEGGEREZZA CHE HA ALIMENTATO FALSE SPERANZE, DI QUESTO CHIEDIAMO SCUSA A TUTTI I PRECARI.




A DIFFERENZA DI ALTRI ABBIAMO DECISO DI NON RIMUOVERE IL POST
Consigliamo i precari di verificare il loro cedolino su NOIPA, da stamattina e’ presente la retribuzione delle agoni altissime ferie non godute dell’anno 2012/2013.
Una vicenda lunga e vergognosa che ha tenuto con il fiato sospeso migliaia di precari della scuola, vessati da un governo poco attento ai bisogni dei propri dipendenti.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.