lunedì 17 febbraio 2014

IL BUGIARDO?

di Lucio Ficara

Ma di Renzi ci si può fidare? Cosa dire della sua coerenza tra le sue parole e i fatti oggettivi? 

Abbiamo voluto raccogliere qualche domanda e qualche risposta di Renzi ai tempi delle primarie con Bersani ed abbiamo scoperto che:

Il governo: chi dentro e chi fuori? (domanda del giornalista)



Bene la carta d’intenti ma ribadisco: niente UDC (risposta di RENZI)



quanti ministri e quante donne? (domanda giornalista)



Ministri 10 perché si possono fare. La Bassanini dice 12. Deve essere un modello di Unione al contrario. Per il governo 5 uomini e 5 donne (risposta RENZI)


Cosa fareste subito se nominati presidenti del Consiglio dei ministri? (domanda giornalista)

Parto da una serie di misure immediate: 100 euro netti al mese a tutti coloro che guadagnano meno di 2000 euro al mese. Rafforzare sistema dei comuni, che ora è lo sceriffo di Nottingham per lo Stato (risposta Renzi)


Adesso rimaniamo ad osservare se questo Renzi è una persona coerente oppure solo l'ennesimo gran bugiardo.