sabato 3 maggio 2014

Le tre razze di Cittadini (e Sindacalisti): “i fidi remunerati , gli inutili ignavi e i pericolosi infedeli” !!!

I BUOI, GLI ASINI E ... LE PECORE !!!

Ma quanto era bella l’Italia di un tempo dove il WELFARE, l’ EQUITA’ SOCIALE e i diritti erano al centro dell’attenzione degli AVENTI DIRITTO AL VOTO.
ANCHE nella scuola di una volta si pensava, con estrema passione e competenza didattica, alla lezione curricolare da offrire agli studenti, senza disperdere in mille rivoli progettuali tutta l’energia professionale che un docente possiede,
come avviene nella scuola della “cosiddetta” autonomia scolastica
( di chi -cioè- si crea una SCUOLA PRIVATIZZATA -et POLITICIZZATA- sostenendo
-COLLEGIALMENTE- di … : “aver siffatta Scuola nella testa” … ).

Ma dove sono finiti TANTI ITALIANI di un tempo, capaci di argomentare, con fine oratoria, su temi SOCIALI e riuscivano, con estrema abilità dialettica e di contenuti, a mettere anche in difficoltà -COSTRUTTIVE- i CAPI ?
TANTI ITALIANI sono cambiati ?
Oggi il corpo SOCIALE-ELETTORALE non è più in grado di dibattere, di argomentare e portare avanti le proprie LEGITTIME ISTANZE ?

Niente di tutto questo. È cambiata L’ITALIA e la sua democrazia interna e la sua struttura amministrativa ed organizzativa.

Con l’avvento dell’ ULTIMO VENTENNIO (TROIKO-taracco-finanziario) MEDIATICO-TELEVISIVO,
si è deciso di dare poteri e responsabilità ad una sola figura, il PREMIER di turno,
che non è soltanto il responsabile legale del PAESE, ma colui che amministra la gestione delle risorse umane ed economiche ITALIANE.
L’assegnazione di poteri forti alle -poche- figure APICALI ha di fatto contribuito ad una forma di acquiescenza degli ITALIANI nei confronti della figura preminente, che organizza il lavoro e amministra anche finanziariamente LA RES PUBBLICA.

Ad ascoltare GLI ELETTORI più anziani, che non hanno remora di parlare, e hanno conosciuto UN’ ITALIA LEGGERMENTE DIVERSA, ed adesso stanno vivendo il passaggio dalla DEMOCRAZIA “cristianizzata” ad una super (finta) DEMOCRAZIA, dove POCHI APICI avranno assegnati ancora più poteri decisionali, si coglie l’amarezza di chi è stato testimone di una vera e propria trasformazione antropologica della classe SOCIALE-ELETTORALE.

Ma di quale trasformazione antropologica parlano GLI ITALIANI più anziani ?

Mentre una volta IL CORPO DEL PAESE era più compatto e (quindi) forte, anche per conquiste dei diritti da parte di -Sindacalisti più ONESTI-, nei VENTI anni recenti abbiamo assistito ad un evidente mutamento di atteggiamento DEGLI ITALIANI (e di Molti Sindacalisti),
nei confronti di CABINE DI REGIA politichesi-dirigenziali forti e sempre più RAFFORZATE.

Certo è che LE CABINE DI REGIA politichesi-dirigenziali forti e sempre più RAFFORZATE,
hanno azzittito quei CITTADINI capaci di autonomia di pensiero, capaci di sollevare discussioni collegiali ed hanno alimentato i rapporti di… “Voto di Scambio”… con singoli CITTADINI.

É SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI che la classe DEI CITTADINI ITALIANI,
si è divisa ormai in tre gruppi, che fanno riferimento -SPESSO- alle CABINE DI REGIA politichesi-dirigenziali forti e sempre più RAFFORZATE:

CI SONO I FIDI REMUNERATI, GLI INUTILI IGNAVI E I PERICOLOSI INFEDELI.

Solo i primi saranno meritevoli di una promozione di carriera, in quanto la loro fedeltà al capo (POLITICO) è giusto che venga ripagata, gli inutili ignavi potranno continuare a svolgere il loro lavoro, senza infamia e senza lode, fino al suono della… CAMPANELLA !!!

Per i pericolosi infedeli che osano non essere allineati alle direttive dei SUPREMI CAPI … SEBBENE ILLEGITTIMI… A RIGOR DI VIGENTI LEGGI…,

il rischio potrebbe essere qualche sanzione disciplinare, MOBBING RITORSIVO, MALATTIE PROFESSIONALI, DANNI PERMANENTI, ISOLAMENTO ESISTENZIALE, fino ad arrivare a licenziamenti VARI “in-FORNERATI” con (scelte) Salse Civiche… FORZISTE-PADANE !!!

UNA COSA È CERTA:
anche volendo appartenere alla categoria del fido CITTADINO, bisogna sapere che questo ruolo sarà (sempre piu’) categoricamente a numero chiuso…NEI CERCHI MAGICI !!!

PARAFRASANDO un edito del 27 Aprile 2014 di Lucio Ficara:

http://aldodomenicoficara.blogspot.it/2014/04/le-tre-razze-docenti-i-fidi-remunerati.html


SI riveda (all’uopo) PURE il LINK edito dalla Tecnica della Scuola il 27 Novembre 2012 intitolato
“ I BUOI, GLI ASINI E… LE PECORE ” !!! :

http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=41713&action=view

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.