venerdì 13 maggio 2016

Prove scritte concorso a cattedra 2016: dalle scienze naturali alla fisica


Alcune domande della classe di concorso A50 ( scienze naturali ) proposte nella prova scritta:

·        Ripercorrere le tappe della storia della genetica tra ’800 e ’900, dalla riscoperta di Mendel da parte di Bateson fino agli esperimenti di Morgan;
·        Una uscita didattica a scelta tra un museo di storia della scienza o un parco naturalistico da inserire nel percorso curriculare di una classe seconda di un istituto a scelta;
·        Uscita didattica della domanda precedente, in cui però bisognava esplicitare le competenze chiave dell’asse scientifico-tecnologico che avrebbero dovuto sviluppare gli alunni
·        Trasposoni e come questi possono essere usati per spostare cromosomi all’interno della stessa cellula o da una cellula all’altra. Ipotizzare un percorso didattico.
·        Il tema delle risorse energetiche rinnovabili (solare, eolico, biomasse, idrogeno, nucleare) e non rinnovabili (carbone, petrolio, gas) da proporre ai ragazzi di una seconda classe;

Alcune domande classe di concorso A20 ( Fisica ) proposte nella prova scritta:

·        metodologie didattiche e tipo di trattazione seguito per lo sviluppo dell’argomento II principio della termodinamica in una classe di ordine a scelta del candidato;
·        trattazione disciplinare della rifrazione nelle onde meccaniche;
·        trattazione disciplinare della diffrazione in ottica;
·        le tre leggi di Keplero indicando possibili connessioni interdisciplinari;
·        strutturare una verifica sulle leggi di Maxwell indicando i criteri di valutazione;
·        metodologie didattiche e strategie per affrontare il corso di Fisica in una classe I in presenza di alunni di madrelingua non italiana.

 

Aldo Domenico Ficara