lunedì 26 dicembre 2016

Le nove deleghe della 107/15 rinviate alle idi di marzo


 
 
Il Ministro Valeria Fedeli ha dato mandato agli uffici del Miur di studiare una proroga delle nove deleghe previste dalla Buona scuola, in scadenza il 15 gennaio. A tal riguardo farà la richiesta al Parlamento per la concessione di altri due mesi di tempo per leggere bene i testi, ascoltare le proposte dei sindacati e successivamente proporre eventuali modifiche, concordate con le parti sindacali. Quindi dovrebbero essere finite le imposizioni calate dall’alto, che hanno caratterizzato gli ultimi tre anni di politiche scolastiche del Miur.  Di deleghe attuative della legge 107/15 se ne riparlerà  non prima di marzo. Per quell’epoca la ministra dovrebbe avere pronte anche le modifiche che riguardano la mobilità che i sindacati chiedono con insistenza. Si fa avanti l’ipotesi di togliere il vincolo dei tre anni di permanenza in un posto di ruolo prima di poter cambiare, ma soprattutto di rinviare e/o correggere la norma che sostituisce le cattedre con gli ambiti territoriali.

 

Aldo Domenico Ficara