venerdì 3 marzo 2017

Condanna Verdini, inchiesta Consip, Governo a rischio e le 8 deleghe della 107


 
 
Il Governo Gentiloni pare sempre più a rischio. Le ultime bordate sono state la condanna di Denis Verdini e l'inchiesta Consip, che coinvolge anche il sottosegretario Luca Lotti. Si parte da Ala, il partito di Verdini uscito dalla maggioranza quando Paolo Gentiloni è arrivato a Palazzo Chigi. Ad oggi l'esecutivo ha tirato dritto senza l'appoggio dei verdiniani, che comunque, in qualche occasione, hanno concesso la loro fiducia. Dunque, da Verdini, per Gentiloni potrebbero arrivare alcuni  problemi. Ma le preoccupazioni più grosse sono centrate sull'inchiesta Consip, in altre parole  su Luca Lotti. Infatti, su Lotti ora, pende la mozione di sfiducia del M5s. Una mozione di sfiducia che potrebbe fare andare sotto il governo al Senato ( con la scissione del PD alla maggioranza mancano i numeri  ). Ma se ciò avvenisse, andranno sotto anche le otto deleghe della 107/15 ? Staremo a vedere.

 

Aldo Domenico Ficara


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.