giovedì 18 maggio 2017

E' giusto vietare l'uso di Fidget spinner a scuola ?


 
 
Fidget spinner, una strana trottola con tre protuberanze, che ruota attorno a un cuscinetto,  è stato vietato in molte scuole, grazie alle testimonianze che stanno facendo luce sul pericolo dell’uso di questo piccolo gioco  rotante. I primi ad essere messi in guardia sono i genitori. Infatti, in molte scuole il divieto dell’utilizzo di fidget spinner è messo in atto, non solo per i rischi riguardanti l'incolumità fisica degli studenti ( soprattutto i minori ),  ma anche perchè per gli insegnanti è una distrazione allo studio. Molti degli istituti britannici hanno vietato l’utilizzo del fidget spinner, andando incontro a molte proteste degli studenti e anche dei genitori.Il funzionamento di base del giocattolo è dovuto alla presenza di un cuscinetto centrale che deve essere tenuto tra due dita in modo da permette la rotazione dell'oggetto attorno all'asse principale incernierato sul cuscinetto. L'intera trottolina può essere realizzata in vari materiali, tra cui ottone, acciaio inossidabile, titanio, rame, ceramica o plastica. La rotazione autonoma può durare vari minuti, ma può essere alimentata e sostenuta colpendone le estremità del corpo rotante. Quest'ultimo, infatti, è realizzato con una particolare conformazione, munito di qualcosa di simile a bracci sporgenti (o pale, in genere in numero di tre) che possono essere colpiti con un leggero tocco delle dita per fornire nuova energia di rotazione all'oggetto.

 

Aldo Domenico Ficara

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.