venerdì 16 giugno 2017

Chiudere le prove scritte con relativa fascetta è un obbligo per l'insegnante ?


"I docenti delle materie che prevedono una valutazione scritta consegneranno, all’atto dello scrutinio, i compiti scritti del primo quadrimestre corredati dal testo della prova e chiusi con la relativa fascetta ", questa potrebbe essere un'indicazione scritta da un qualsiasi Ds sulle attività da svolgere in vista della chiusura dell'anno scolastico . La fascetta per le prove scritte ( per come riportata in fondo all’articolo ) deve riportare la data del compito il nome del professore, la materia a cui è riferita la prova, la classe che ha svolto la prova e infine l’anno scolastico di riferimento. Rimane solo un dubbio: è il professore che deve prendersi carico della chiusura delle prove scritte con relativa fascetta ? Fascettare le prove scritte è un obbligo per il docente, o sono adempimenti riguardanti le segreterie didattiche ?

FASCETTA COMPITI

Anno Scolastico ____________________________________
Materia: __________________________________________
Classe: ___________________________________________
Insegnante: ________________________________________
Data: _____________________________________________





Aldo Domenico Ficara