martedì 6 giugno 2017

Dacia Maraini: l’istituzione scuola si sta disgregando, per fortuna esistono insegnanti responsabili e generosi



Riportiamo la parte finale di un articolo di Dacia Maraini sulla scuola italiana e  i suoi insegnanti. Dacia Maraini scrive: “ La mia impressione è che la Istituzione scuola si stia disgregando: incapace ormai di formare il bravo cittadino, impaurita dalle novità, si chiude tristemente in se stessa. Per fortuna esiste una fitta rete di insegnanti responsabili e generosi che credono nel carattere missionario del loro lavoro, dedicano generosamente le proprie energie a insegnare la consapevolezza e la responsabilità, due qualità carenti nel nostro Paese. Per mia esperienza, lì dove gli insegnanti danno il buon esempio, mettendosi in dialogo con gli studenti, aiutandoli a diventare protagonisti della difficile arte dell’apprendimento, i ragazzi rispondono più che bene. Mancando un progetto condiviso del futuro comune, in una scuola privata del suo prestigio e della sua libertà, ogni insegnante è costretto ad andare per conto proprio, inventandosi la nuova scuola. Peccato che ce ne siano molti che, magari scoraggiati, si sono già arresi e chiudono ogni comunicazione. Ma gli altri, quelli che resistono e si spendono con generosità, andrebbero ringraziati, perché è merito loro se la scuola ancora vive”.




Aldo Domenico Ficara

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.