mercoledì 5 luglio 2017

52mila immissioni in ruolo: polemica tra Salvini e Fedeli



La ministra Valeria Fedeli, nel corso di un incontro sull’avvio del prossimo anno scolastico ha affrontato vari argomenti tra i quali quello delle prossime immissioni in ruolo. La Ministra ha ribadito che saranno assunti 52000 nuovi docenti sui posti liberatisi a causa di turnover, incremento dell’organico dell’autonomia, posti già vacanti e disponibili.  Questi numeri sono stati contestati da Matteo Salvini che dichiara: “Le assunzioni della Fedeli sulla scuola? Tutte balle. Per la seconda volta in due mesi annuncia cose che non accadranno: i numeri, come già accaduto con Renzi che aveva promesso 150 mila assunzioni, la smentiranno. Altro che buona scuola! E poi chi sarà premiato? Chi se lo merita o chi avrà fortuna? A quando concorsi e graduatorie su base regionale? Su questo, da parte della Fedeli e del governo, c’è solo un silenzio imbarazzante.”



Aldo Domenico Ficara

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.