venerdì 14 luglio 2017

L’assalto al Liceo scientifico Copernico di Pavia costa a 3 studenti una sonora bocciatura

Tre studenti dell'Istituto tecnico Industriale Itis Cardano di Pavia, accusati di aver guidato l'assalto al vicino Liceo scientifico Copernico l'8 giugno scorso, sono stati bocciati e quindi dovranno ripetere l’anno scolastico . Gli studenti sono di età compresa tra i 17 e i 18 anni. I ragazzi erano già stati denunciati dalla Procura di Pavia, dopo le indagini condotte dalle forze dell'ordine che li avevano identificati grazie alle immagini e testimonianze. Per i tre ragazzi, oltre alla ripetizione dell'anno, sarà previsto ora un "percorso di inclusione" nel quale saranno coinvolte anche le famiglie. Le cronache dei giornali di un mese fa ricordano che una cinquantina di studenti al grido di ‘liceali sporchi maiali’, dopo aver divelto un grande cartello stradale, hanno rotto il vetro della porta d’ingresso e si sono fatti strada nell’atrio della scuola ‘armati’ di cocci di vetro. Nel tentativo di bloccare i ragazzi, due docenti sono rimasti feriti e sono stati trasportati al pronto soccorso del San Matteo. Gli studenti del liceo scientifico quindi sono stati fatti uscire dal retro, mentre quelli del Cardano si allontanavano lasciando nei giardini davanti alla scuola una gran quantità di bottiglie di vino e di birra che avevano portato a scuola nascosti negli zaini per celebrare la fine dell’anno scolastico. La scena è stata ripresa da numerosi cellulari e ora i carabinieri stanno visionando tutti i video per risalire all’identità degli assalitori.




Aldo Domenico Ficara

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.